Galizia

Situata nell’angolo nord-occidentale della penisola Iberica, stretta tra il confine del nord del Portogallo e l'Atlantico, la Galizia è la regione più verde della Spagna del Nord, caratterizzata da un’effervescente attività agricola svolta su piccoli poderi dell’entroterra collinare, ancor’oggi coltivata con strumenti e metodi tradizionali.

Questa bellissima terra conserva la cultura celtica del popolo arrivato qui intorno al 1000 a.C. Il loro simbolo, la cornamusa, si incontra tuttora nell’oggettistica locale e durante le feste galiziane. Molto fieri della loro identità, oltre la lingua spagnola ufficiale, il galiziani parlano anche il gallego, una misto di spagnolo e portoghese. Usata anche in forma scritta, il gallego è ritrovabile dappertutto, dalle indicazioni stradali fino ai depliant e didascalie nei musei.

La Galizia è una regione abbastanza povera. Nel passato la sua popolazione ha sofferto spesso la carestia, tirando avanti con i pochi mezzi offerti dal scarso suolo e dalla pesca. Alcuni terreni, a causa della conformazione ripida della zona collinare, sono tuttora coltivati usando solo cavalli e buoi, offrendo al paesaggio un ulteriore atmosfera di autenticità. La povertà ha portato numerosi Galiziani all’emigrazione nell’America Latina, dove la parola “galleo” è quasi sinonimo con “Spagnolo”.

Gran parte della Galizia conserva ancora la sua atmosfera medievale. Sin dal Medioevo, Santiago de Compostola, la capitale della Galizia, era un’importante meta di pellegrinaggio, dopo il presunto rinvenimento della tomba dell'apostolo san Giacomo nel IX secolo che richiamava i fedeli da tutto il mondo. Ancor oggi i pellegrini arrivano in gran numero, percorrendo la vecchia via di pellegrinaggio che attraversa tutta la Spagna del Nord.

Rias BaixasOltre Santiago de Compostola, che è la principale meta turistica, la Galizia ha numerose altre località da non perdere, come Pontevedra, Ourense e Tui. Sono inoltre bellisime le coste occidentali spezzate dai rias, o fiordi, tra cui la più bella è Rias Baixas, dove promontori  rocciosi si allungano nel mare, come Cabo Fisterra, il punto più occidentale della Spagna. Sulla costa troviamo anche importanti porti, come Vigo di Pontevedra,  il più impanante porto peschereccio della Spagna.

Destinazioni di vacanza in Galizia

Fatal error: require_once(): Failed opening required '../adunit-300.php' (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /var/www/spagnaturismo.com/galizia/index.php on line 34