Spagna Turismo

Spagna Centrale

Situato sull'altopiano che domina la parte centrale della Spagna, questa estesa area è sfruttata principalmente per scopi agricoli, potrà per questo risultare una destinazione meno interessante per i viaggi in Spagna. Tuttavia, arrivando nelle città, possiamo scoprire le meravigliose vestigia architettoniche del passato, tra cui le rovine romane di Mérida, località che ospita anche l’importante Museo Nazionale di Arte Romana, le cattedrali gotiche di Burgos, o i palazzi medievali di Càceres. Sono da non perdere inoltre la cattedrale di Leon, la cattedrale di Toledo e il castello Alcazar di Segovia.

Le regioni della Spagna Centrale sono la Castiglia, Leon, Castiglia-La Mancha e Estremadura, mentre la città più importante è ovviamente la capitale, Madrid.

Madrid

Destinazione turistica per gli amanti della vita movimentata da passare tra concerti, locali notturni e fiestas all’aperto, Madrid è anche importante centro culturale, sede di tre famosissimi musei: il Museo del Prado, il Thyssen-Bornemisza e il Centro Reina Sofia. Oltre ad essere rinomata per la sua dinamicità, è anche il giusto luogo per gustare il meglio della cucina spagnol.

La ricca offerta di arte e destinazioni culturali, come i plazzi reali Escorial e Aranjuez, le piazze e le vie storiche del centro città si abbinano perfettamente a brevi viaggi nei dintorni della capitale della Spagna, per piacevoli escursioni in campagna.

 

Castiglia e Leon

Nella vastità dell’altopiano del centro della Spagna, caratterizzato da un paesaggio quasi desertico, troviamo cinque città storiche che caratterizzano la regione: Salamanca, Segovia, famosa per l’acquedotto romano, Burgos, rinomata per la sua cattedrale gotica, Leon e Avila. Tra le città, le distese della regione di Castiglia e Leon sono usate come terreno agricolo. Viaggiando tra le città incontriamo tipici uliveti spagnoli, ma anche castelli maestosi, monasteri e monumenti rinascimentali che raccontano una ricca e movimentata storia.

Castiglia - La Mancha

Le pianure della Castiglia - La Mancha sono poco frequentate dai viaggiatori, pur ospitando una delle città più belle di Spagna, Toledo, ricca di numerosi esempi di architettura medievale.

Rannicchiata su un burrone troviamo la città di Cuenca, ed altrettanto particolare per la sua ubicazione è Alcalà del Jùcar, con le sue case scavate nella roccia delle colline calcaree.

Il strano paesaggio con i castelli e mulini a vento rende particolare la pianura de la Mancha, celebre dal famoso personaggio della letteratura spagnola, Don Chisciotte.

Estremadura

Pur non essendo una meta prevalentemente turistica, l'Estrernadura ha molto da offrire ai suoi visitatori. In primavera e in estate la campagna è uno splendido parco ricco di flora e fauna mediterrane, con il caratteristico scenario dei nidi di cicogne su camini e campanili.

Oltre le bellezza paesaggistiche, l’Estremadura è ricca di monumenti storici, come il teatro romano di Mérida, che ancora oggi ospita spettacoli, e le costruzioni  e rinascimentali di Càceres.

Da non perdere io monastero di Guadalupe, raggiungibile dopo una camminata su sentieri di montagna, che abbina il viaggio interessante per gli amanti del trekking quelli che amano anche la storia.

[ Spagna | Sitemap | Contatti | Privacy | Copyright © 2014 SpagnaTurismo.com ]